9 Maggio 2002 Dicono di noi

Corriere Adriatico - “Santa Maria d’Arco è nata una stella”

Sample image
Corriere Adriatico - 9 maggio 2002
“Santa Maria d’Arco è nata una stella”

 

La “gran Menzione” al recente concorso enologico internazionale del Vinitaly di Verona. E’ il Verdicchio Classico Superiore 2001 “Santa Maria d’Arco” Una sorpresa per gli stessi addetti ai lavori trattandosi di una “piccola realtà” in un settore in continua evoluzione. L’azienda agricola Enrico Ceci, a San Paolo di Jesi, nasce dalla tradizione della realtà agricola marchigiana, evolutasi nel tempo mantenendo la stessa cura e sapienza nella lavorazione e conservazione dei propri prodotti. Quindici ettari di terra in una zona che è banale definire vocata, un ruolo attivo nella produzione del vino “Verdicchio dei Castelli di Jesi”. Cinque ettari sono dedicati alla produzione del vitigno Verdicchio al 100 per cento. L’opera accurata in vigneto, (diradamento e scelta dell’uva migliore) il lavoro in cantina, dove attualmente la famiglia Ceci dispone delle più moderne tecniche per la vinificazione hanno contribuito al miglioramento qualitativo, puntando esclusivamente sulla specificità del vitigno. L’azienda è gestita in prima persona dal titolare che si avvale della collaborazione della moglie Nazzarena, dei due figli Mauro e Daniele e dell’enologo Alberto Mazzoni, che corona il lavoro prezioso di quanti si occupano delle varie fasi lavorative dei vigneti, durante la vinificazione e l’imbottigliamento.

Andrea Fraboni

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.